Cosa c'è di nuovo Tutte le informazioni sugli scrittori Gli autori raccontano Approfondimenti, notizie e libri Appuntamenti con gli autori L'arte del web e i libri La sezione Feltrinelli Digital Le classifiche dei più cliccati e dei più venduti I Blog dei nostri autori Feltrinelli Podcast


Risultati: in rosso i libri; in nero gli autori
22 aprile 2021
In Universale Economica
Marosia Castaldi: A vivere si impara
A cinema 12 febbraio 2004


L'ultimo giorno del 2004 sono andata a cinema da sola. Erano anni che non andavo sola. All'inizio avevo una paura tremenda della solitudine. Poi sono entrata nel buio, mi sono seduta, ho detto qualche sciocchezza a un'altra donna che stava accanto a me, tanto per farmi coraggio. Ho visto il film che era bellissimo. Le immagini si srotolavano ipnotiche, mi hanno fatto dimenticare di me stessa. Le luci si sono accese e ho visto che eravamo quasi tutte donne. Mi sono ricordata di quel verso di Saffo: " Io dormo sola". Ma non ero affatto infelice. A dire la verità, stavo benissimo.
 
I vostri commenti
Il commento di Barbara 16 febbraio 2004


Ho un ricordo splendido. Un ciclo di film a tema di pomeriggio.Un giorno feriale.Sono andata da sola.Davano Jules et Jim di Truffaut.In sala eravamo cinque o sei.Avevo portato dei mandarini e li ho mangiati durante la proiezione.Ricordo ancora il profumo e il senso di profonda libertà che ho provato.


 
Il commento di V 16 febbraio 2004


perché scrivi "a cinema"? Non posso credere a un doppio refuso.


 
Il commento di Sara 13 febbraio 2004


Non vado al cinema da molto tempo perché andarci mi comporta molta fatica a sopportare le altre presenze ma se avessi un cinema tutto per me, esploderei nella sala


 
Il commento di Sara 13 febbraio 2004


Non vado al cinema da molto tempo perché andarci mi comporta molta fatica a sopportare le altre presenze ma se avessi un cinema tutto per me, esploderei nella sala


 
Il commento di simona bertola 13 febbraio 2004


E' stupenda la sensazione della propria solitudine vissuta come una seconda pelle, quando senti che il tuo silenzio è in perfetto accordo con l'universo. Nient'altro che te e l'infinito. una favola tutta da raccontare...in silenzio


 
Il commento di pina 12 febbraio 2004


Bisogna imparare a stare da soli per poter stare con gli altri.


 
 Marosia Castaldi: A vivere si impara
 il Natale
 i morti restano nei vivi
 in spem contra spem
 La felicità
 Febbraio 2013
 Gennaio 2013
 Dicembre 2012
 Novembre 2012
 Ottobre 2012
 Settembre 2012
 Luglio 2012
 Giugno 2012
 Maggio 2012
 Aprile 2012
 Marzo 2012
 Febbraio 2012
 Gennaio 2012
 Dicembre 2011
 Novembre 2011
 Ottobre 2011
 Settembre 2011
 Luglio 2011
 Luglio 2007
 Giugno 2007
 Aprile 2007
 Marzo 2007
 Febbraio 2007
 Gennaio 2007
 Dicembre 2006
 Novembre 2006
 Ottobre 2006
 Agosto 2006
 Giugno 2006
 Maggio 2006
 Aprile 2006
 Marzo 2006
 Febbraio 2006
 Gennaio 2006
 Dicembre 2005
 Novembre 2005
 Ottobre 2005
 Settembre 2005
 Luglio 2005
 Giugno 2005
 Maggio 2005
 Aprile 2005
 Marzo 2005
 Febbraio 2005
 Ottobre 2004
 Settembre 2004
 Luglio 2004
 Giugno 2004
 Maggio 2004
 Aprile 2004
 Marzo 2004
 Febbraio 2004
 Gennaio 2004
copertina

Paesaggio della stanza
Compra su lafeltrinelli.it
 La scheda autore di Marosia Castaldi