Cosa c'è di nuovo Tutte le informazioni sugli scrittori Gli autori raccontano Approfondimenti, notizie e libri Appuntamenti con gli autori L'arte del web e i libri La sezione Feltrinelli Digital Le classifiche dei più cliccati e dei più venduti I Blog dei nostri autori Feltrinelli Podcast


Risultati: in rosso i libri; in nero gli autori
22 aprile 2021
In Universale Economica
Marosia Castaldi: A vivere si impara
Quelli che ci sono vicini 16 aprile 2004


Alla radio l’hanno detto chiaramente che quest’ anno bisogna aspettare maggio perché venga primavera. Ma a maggio la primavera è già quasi finita. “Non ci sono più stagioni” diceva mia madre. Lo diceva sempre. Allora, la sua vita da ragazza non era tanto diversa dalla mia. Anche allora non c’erano stagioni e la frutta non era buona come quella di una volta. Com’era la vita di mia madre? Io so qualcosa di lei da quando sono nata. La vedevo arrabattarsi nella vita quotidiana, ma della ragazza che era stata non sapevo niente. Qual’era il suo passato?
Ieri eravamo a cena insieme le mie figlie ed io. Le ho tenute nella pancia, le ho fatte uscire dalla pancia, viviamo insieme, so cosa fanno a scuola, chi sono i loro compagni, quali attività preferisce fare l’una o l’altra. Ma di loro , della loro anima,cosa conosco veramente? Me lo chiedo di tutti quelli che più mi sono vicini, come me lo chiedevo di mia madre .

 
I vostri commenti
Il commento di simona 26 aprile 2004


Io parlerei di vaghe intuizioni. Come lucciole che senza preavviso barbagliano nel buio. Tutto qui. nulla di più. Ed è già molto. E' davvero raro l'abbraccio vero di due anime, totalmente disinteressato e platonico: l'Amore per l'Amore. Accade se lo si sa cogliere in tempo. Altrimenti è soltanto un'altra occasione perduta. E non è per tutti. Però é possibile. E' questa l'unica cosa che conta. Parola di pasionaria mai pentita.


 
Il commento di grazia 19 aprile 2004


a proposito di conoscenze profonde, apri la tua mail personale, ti ho appena scritto di un progetto per "portatori d'amore", dai marosia diventiamo una categoria, diventiamo un fiume, diventiamo un mare, partiamo dalle conoscenze d'amore piccole, piccole per sfociare in conoscenza d'amore cosmico. Facciamo fronte a tutto l'odio che ci circonda.


 
 Marosia Castaldi: A vivere si impara
 il Natale
 i morti restano nei vivi
 in spem contra spem
 La felicità
 Febbraio 2013
 Gennaio 2013
 Dicembre 2012
 Novembre 2012
 Ottobre 2012
 Settembre 2012
 Luglio 2012
 Giugno 2012
 Maggio 2012
 Aprile 2012
 Marzo 2012
 Febbraio 2012
 Gennaio 2012
 Dicembre 2011
 Novembre 2011
 Ottobre 2011
 Settembre 2011
 Luglio 2011
 Luglio 2007
 Giugno 2007
 Aprile 2007
 Marzo 2007
 Febbraio 2007
 Gennaio 2007
 Dicembre 2006
 Novembre 2006
 Ottobre 2006
 Agosto 2006
 Giugno 2006
 Maggio 2006
 Aprile 2006
 Marzo 2006
 Febbraio 2006
 Gennaio 2006
 Dicembre 2005
 Novembre 2005
 Ottobre 2005
 Settembre 2005
 Luglio 2005
 Giugno 2005
 Maggio 2005
 Aprile 2005
 Marzo 2005
 Febbraio 2005
 Ottobre 2004
 Settembre 2004
 Luglio 2004
 Giugno 2004
 Maggio 2004
 Aprile 2004
 Marzo 2004
 Febbraio 2004
 Gennaio 2004
copertina

Paesaggio della stanza
Compra su lafeltrinelli.it
 La scheda autore di Marosia Castaldi