Cosa c'è di nuovo Tutte le informazioni sugli scrittori Gli autori raccontano Approfondimenti, notizie e libri Appuntamenti con gli autori L'arte del web e i libri La sezione Feltrinelli Digital Le classifiche dei più cliccati e dei più venduti I Blog dei nostri autori Feltrinelli Podcast


Risultati: in rosso i libri; in nero gli autori
29 novembre 2020
In Universale Economica
Gli alieni siamo noi. Intervista a J.G. Ballard
di Enrico Franceschini, tratta da “la Repubblica”, 5 novembre 2003


Leggi l'intervista
Shepperton (Inghilterra) - Uno sbadiglio ci seppellirà. Almeno a dar retta a James Graham Ballard, uno dei padri della fantascienza e della fantapolitica, uno che nei suoi romanzi si è divertito spesso a predire il mondo di domani e più di una volta ci ha preso. "Anche lei, naturalmente, è venuto fin qui per chiedermi come sarà il futuro, non è vero?", attacca questo arzillo ultrasettantenne dai lunghi capelli bianchi, già dall´aspetto simile a un profeta. "Ebbene, glielo riassumo in una parola: noioso. Il futuro del pianeta, almeno da noi in Occidente, sarà di una noia mortale". Gli si obietta che viviamo nella società dello spettacolo, dell´informazione 24 ore su 24, degli sms e di Internet e della tivù a 300 canali e che insomma il mondo odierno sembra capace di intrattenere e intrattenersi come mai era accaduto nei secoli precedenti. Ma Ballard scuote la testa: "Sì, viviamo schiavi dell´intrattenimento, ma non sappiamo cosa farcene. Passiamo da un canale all´altro, da una moda all´altra, da una vacanza di tre giorni alla successiva, e non c´è più niente che ci meravigli o ci entusiasmi. La verità è che quando abbiamo un po´ di tempo libero l´unica cosa che ormai noi occidentali facciamo volentieri, quasi come automi, è lo shopping. Ecco cos´è e cosa sarà sempre di più il nostro pianeta: una comunità che compra cose di cui non ha bisogno, che può avere tutto ciò che è possibile immaginare per divertirsi ma si annoia a morte, perché ha perso il gusto della vita".
Nato a Shangai nel 1930, prigioniero dei giapponesi dopo l´attacco di Pearl Harbour, laureato in medicina a Cambridge dopo la guerra, Ballard è l´autore di oltre venti romanzi e centinaia di racconti. Due dei più noti, Crash e L´impero del sole, hanno originato film di successo, firmati rispettivamente da David Cronenberg e Steven Spielberg. L´ultimo apparso in Gran Bretagna, Millenium people [in uscita per Feltrinelli], è una parabola a metà strada tra l´orwelliana finzione di 1984 e la cruda realtà post 11 settembre [...]
Scarica la versione gratuita del Player Real, necessaria per ascoltare e vedere i file audio/video.
  La scheda autore di James Graham Ballard
  Uno sguardo lucido, tranquillo e tagliente. Antonio Caronia ricorda J.G. Ballard
  È stato Gesù a sbagliare. Intervista a J.G. Ballard
  Nicola Lagioia presenta Regno a venire di J. G. Ballard

  Elenco completo
 Vuoi ricevere aggior- namenti sull'autore?