Cosa c'è di nuovo Tutte le informazioni sugli scrittori Gli autori raccontano Approfondimenti, notizie e libri Appuntamenti con gli autori L'arte del web e i libri La sezione Feltrinelli Digital Le classifiche dei più cliccati e dei più venduti I Blog dei nostri autori Feltrinelli Podcast


Risultati: in rosso i libri; in nero gli autori
29 novembre 2020
In Universale Economica
La metafora dell’amore in tempo di guerra. Intervista a Maggiani
di Guido Caserza, tratta da “Il Mattino”, 19 novembre 2002


Leggi l'intervista
Probabilmente ha ragione Eugenio Serbeni a definirlo "il narratore più libero da condizionamenti". Nel suo nuovo romanzoÈ stata una vertigine Maurizio Maggiani prende infatti in contropiede il lettore, lo spiazza con una storia d’amore dallo stile rarefatto e distillato, un mosaico di tredici storie (che il numero abbia a che fare con la cabala?) irriducibili a un’unità organica. Nulla a che vedere con la struttura corposa e la trama proliferante dei precedenti romanzi Il coraggio del pettirosso e La regina disadorna (ma anche l’esordiale Màuri Màuri si muoveva in tutt’altra direzione). Qui Maggiani ha rimesso in gioco se stesso con l’imprevedibilità di un anarchico che si mette a parlare d’amore (non solo quello che lega un uomo a una donna) "in tempo di guerra", come suggerisce l’autore, tanto che "il libro avrebbe potuto sottotitolarsi L’amore in tempo di guerra".
copertina

È stata una vertigine
Compra su lafeltrinelli.it
Compra l'ebook - Pdf
Scarica la versione gratuita del Player Real, necessaria per ascoltare e vedere i file audio/video.
  La scheda autore di Maurizio Maggiani
 Foto dell'autore
  “Giù nel porto sepolto”, lì, c’è la scrittura. Intervista a Maurizio Maggiani
  Maurizio Maggiani risponde al questionario di “io donna"
  Maggiani, vincitore perplesso “Oggi la letteratura è minore”. Un’intervista

  Elenco completo
 Vuoi ricevere aggior- namenti sull'autore?