Cosa c'è di nuovo Tutte le informazioni sugli scrittori Gli autori raccontano Approfondimenti, notizie e libri Appuntamenti con gli autori L'arte del web e i libri La sezione Feltrinelli Digital Le classifiche dei più cliccati e dei più venduti I Blog dei nostri autori Feltrinelli Podcast


Risultati: in rosso i libri; in nero gli autori
3 dicembre 2020
In Universale Economica
B. B. King: "Sarei io il padre del rock? No, la musica era nell'aria"
di Vittorio Franchini, tratta da “Corriere della Sera”, 19 giugno 2004


Leggi l'intervista
Riley King è nato a Itta Bena, un paesetto nelle assolate campagne del Mississippi, il 16 settembre del 1925. Il padre predicatore, la madre cantante di blues. Così era parso naturale a tutti che anche il piccolo Riley cominciasse a pizzicare una chitarra e a cantare. In più c'era in famiglia il cugino Bukka White che già si era fatto un nome come blues-singer. "Ma il cantante che mi aveva più colpito era Blind Lemon Jefferson, un omaccione terribile, forte, rissoso. Aveva fatto anche il pugile, il lottatore, era finito in galera più volte, ma quando cantava... allora era un altro, il migliore. Rompeva il collo di una bottiglia e lo usava come unghia per la chitarra e cavava da quello strumento suoni lunghi, lamentosi, i suoni del blues. Raccontava quel nostro mondo fatto di miseria, di violenza, non ne conosceva altri. Ma io ho poi incontrato Louis Jordan e allora ho capito che i blues possono anche essere ironici, divertenti".
copertina

Il blues intorno a me
Compra su lafeltrinelli.it
Scarica la versione gratuita del Player Real, necessaria per ascoltare e vedere i file audio/video.
  La scheda autore di B.B. King
  B. B. King: "Sarei io il padre del rock? No, la musica era nell'aria"
  Intervista a B.B. King: "La musica cambia sempre e proprio per questo è bellissima"

  Elenco completo
 Vuoi ricevere aggior- namenti sull'autore?