Cosa c'è di nuovo Tutte le informazioni sugli scrittori Gli autori raccontano Approfondimenti, notizie e libri Appuntamenti con gli autori L'arte del web e i libri La sezione Feltrinelli Digital Le classifiche dei più cliccati e dei più venduti I Blog dei nostri autori Feltrinelli Podcast


Risultati: in rosso i libri; in nero gli autori
3 dicembre 2020
In Universale Economica
“Il passato va rispettato”. Intervista a Imre Kertész
di Giorgio Pressburger, tratta da “Corriere della Sera”, 15 marzo 2006


Leggi l'intervista
Il premio Nobel per la letteratura del 2002, lo scrittore ungherese Imre Kertész, per la seconda volta in cinque anni torna in Italia come vincitore di un premio letterario; esce anche un suo nuovo libro per Feltrinelli, Kaddish per il bambino non nato. La prima volta fu nel 2001 (Premio Flaiano) e ora insieme a Mario Rigoni Stern riceverà il Premio Città di Cassino. I suoi libri sono sempre più noti al pubblico italiano anche perché, disgraziatamente, la Shoah viene sempre più frequentemente evocata come spettro. Anche la recente programmazione nelle sale cinematografiche di tutto il mondo del film tratto dal suo libro più noto, Essere senza destino, ha contribuito al crescente successo dei suoi libri, che ne fa uno dei maggiori scrittori viventi.
Scarica la versione gratuita del Player Real, necessaria per ascoltare e vedere i file audio/video.
  La scheda autore di Imre Kertész
  “Il passato va rispettato”. Intervista a Imre Kertész
  Imre Kertész al “Festivaletteratura” 2003
  "Nessuno è innocente". Liquidazione di Imre Kertész

  Elenco completo
 Vuoi ricevere aggior- namenti sull'autore?